Infografiche

Scrittura a mano o al pc: Benefici e vantaggi

Nell’era della digitalizzazione, la tecnologia fa parte della nostra quotidianità. Ogni giorno scriviamo messaggi, e-mail, liste ed altri contenuti utilizzando le tastiere di smartphone e pc. Questo a svantaggio della scrittura a mano, sempre meno utilizzata. Secondo gli esperti scrivere a mano utilizzando una penna offre numerosi vantaggi, nonostante ci sembri più semplice e veloce scrivere al computer.  

Se ti appassiona la battitura veloce al pc, prenditi qualche minuto di tempo e dedicati alla lettura di questo interessante articolo, in cui scoprirai i vantaggi ed i benedici della scrittura a mano. Prendi un foglio di carta ed una penna e prendi appunti, siamo sicuri che troverai numerosi spunti interessanti!  

I Benefici della scrittura mano sulla memoria 

Scrivere a mano richiede più tempo che scrivere al computer ma offre numerosi vantaggi psicologici e benefici psicofisici. Diversi studi hanno dimostrato che scrivere a mano non solo rende più produttivi ed intelligenti ma ha anche degli effetti sulla memoria sia a breve che a lungo termine. Infatti, nel processo di trascrizione viene stimolato il cervello al fine di elaborare i concetti, riassumerli e trascriverli utilizzando il proprio linguaggio. Questo permette di stimolare la memoria, fissare dei concetti chiave e ricordarli ricreando il contesto ed il contenuto originale, ad esempio durante una lezione, una riunione o altre situazioni. 

La scrittura a mano attiva diverse aree cerebrali, che non è possibile attivare digitando le lettere su una tastiera. Scrivere a mano implica un collegamento tra il pensiero e la parola scritta ed in contemporanea richiede che vi sia un attento controllo delle dita, per rendere la scrittura leggibile. Il movimento associato alla penna e alla mano aiuta a codificare e memorizzare le informazioni a lungo termine. 

La scrittura a mano sviluppa il pensiero critico 

Il confronto tra la scrittura a mano e quella su tastiera o a macchina, evidenzia la maggiore esposizione al pensiero critico quando si scrive a mano. Scrivere a mano permette di pensare prestando maggiore attenzione a ciò che si sta scrivendo e allo stesso tempo registrare le informazioni più rilevanti. In questo modo i pensieri vengono stimolati e si ricerca una connessione tra di essi, creando una vera e propria argomentazione. In questo processo, l’utilizzo di penne con inchiostro di colori diversi può essere di grande aiuto. L’associazione di diversi pensieri con colori diversi permette di elaborare un sistema di codifica che consente di organizzare i pensieri e creare le giuste associazioni. 

Gli appassionati di scrittura possono identificare delle relazioni tra idee astratte, trovando soluzioni anche meno convenzionali a problemi più complessi. Perdere l’abitudine di scrivere a mano e farlo sempre con meno frequenza, vuol dire perdere alcune abilità, rendendo difficile la comprensione di alcuni testi, addirittura senza riuscire ad interpretare il contesto di parole e frasi. 

La scrittura a mano stimola l’apprendimento concettuale 

Quando si prendono appunti scritti a mano, l’apprendimento concettuale viene stimolato molto più di quanto sia possibile farlo con la scrittura digitale. Scrivere a mano richiede tempo, attenzione e precisione, per rendere leggibili i concetti. Per questo motivo risulta più difficile trascrivere le esatte parole di qualcun altro o trascrivere i tuoi pensieri. Infatti, è necessario rielaborare i concetti e scriverli con parole proprie, affinché il discorso abbia senso.  

Questo evidenzia uno degli ulteriori benedici della scrittura a mano rispetto alla scrittura digitale. Scrivere a mano costringe il cervello ad impegnarsi mentalmente, prestare attenzione alle informazioni che riceve, migliorando di conseguenza l’alfabetizzazione e la comprensione della lettura. Quando si prendono appunti al pc spesso si trascrivono le note verbali senza pensare né elaborare i concetti. Trascrivere di getto, senza pensare, può portare ad una mancanza di comprensione, nonostante la trascrizione risulti più veloce e più fedele all’originale. 

Come trovare la penna perfetta per scrivere a mano 

Scrivere a mano è un esercizio neurosensoriale, per questo motivo è importante scegliere la tipologia di penne più adatta alle tue esigenze ed al tuo stile. Scrivere a mano è un esercizio che coinvolge non solo le dita ma anche diverse ossa dall’omero al polso ed è per questo importante trovare delle penne che garantiscano una scrittura confortevole, adatta a noi. Inoltre, ciascuno di noi ha il proprio metodo per prendere appunti, organizzando i propri pensieri in modo personalizzato. 

L’avvento della tecnologia ha spinto molte persone ad iscriversi a corsi di calligrafia, una vera e propria arte che permette di scrivere in modo elegante con tratti precisi. La calligrafia si differenzia dalla grafia, in quanto la prima richiede lo studio di tecniche precise per ottenere un risultato bello dal punto di vista estetico, elegante e preciso mentre l’ultima non è altro che la nostra scrittura a mano, il nostro modo di scrivere, tracciando segni su un foglio. La grafia è qualcosa di unico, che rivela spesso note sul nostro carattere ed è interessante da analizzare ma questo è un argomento di cui parleremo sicuramente in un altro post. 

Mini guida: i 5 modelli di penne più popolari 

Penne a sfera: le biro a sfera sono la soluzione perfetta per chi cerca una penna di utilizzo quotidiano, facile da utilizzare, senza troppi fronzoli. 

Penne roller: le penne roller rilasciano un getto di inchiostro costante, modulabile in base alla misura della punta. Si tratta di penne perfette per chi cerca affidabilità e desidera modulare il tratto. 
Penne a pennarello ed evidenziatori: I pennarelli sono perfetti per chi ricerca uno strumento versatile, da utilizzare su diversi materiali e disponibili con punte di dimensioni diverse, perfetti anche per disegnare e sottolineare. 
Penne gel: queste penne sono state progettate per i più creativi, si distinguono per il loro tratto deciso e scorrevole e sono disponibili in diversi colori vivaci con finiture particolari. 
Penne con gommino touchscreen: Le penne touch combinano funzionalità e stile. Si tratta di penne multifunzione, perfette per chi ama scrivere a mano ed ideali per gli amanti della tecnologia. Il gommino touchscreen, anche detto stylus è compatibile con gli schermi tattili, perfetto per digitare su smartphone e tablet. 

I benefici della scrittura a mano non si limitano ad una maggiore efficienza ed efficacia nel prendere appunti, la nostra grafia può rivelare dei veri e propri tratti della nostra personalità.

Share

Recent articles

  • Promozione di piccole imprese

Come avviare una piccola impresa: la guida completa per gli imprenditori

Stai pensando di avviare un’attività? Sai che nel 2023 si contavano circa 24.4 milioni di…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Finitura soft touch penne e gadget: cos’è e perché è di grande tendenza?  

Hai notato che sempre più aziende scelgono packaging e rivestimenti con finitura soft touch? Il…

3 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Gadget promozionali per palestre: I migliori regali per gli sportivi 

Costanza e motivazione sono fondamentali quando si parla di attività fisica, per questo motivo, se…

4 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Psicologia dei colori: Il significato del colore blu nel marketing 

Il colore gioca un ruolo fondamentale nella pubblicità, per questo motivo è importante scegliere i…

4 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Le migliori strategie di marketing nel punto vendita

Ti è mai capitato di essere entrare in un negozio solo perché attratto da uno…

4 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Idee e strategie di marketing per parrucchieri 

Stai cercando delle idee per promuovere il tuo salone in maniera efficace? Questo è il…

4 mesi fa