Marketing e pubblicità

La storia dell’ombrello: Quando è stato inventato l’ombrello?

Gli ombrelli sono dei gadget pubblicitari dall’immenso potenziale promozionale in quanto vengono utilizzati  e riutilizzati da tutti, in ogni parte del mondo. Secondo una ricerca condotta dall’Advertising Specialty Institute nel 2023, un ombrello promozionale genera oltre 1760 impressioni pubblicitarie durante l’arco temporale in cui viene utilizzato. Sempre secondo questa ricerca il 54% dei consumatori dichiara che utilizzerebbe per circa due anni un ombrello personalizzato ricevuto come omaggio promozionale. Possiamo quindi dedurre che investire in omaggi pubblicitari utili come gli ombrelli si rivelerà una scelta vincente per la tua piccola azienda.   

Conosci la storia degli ombrelli? Sai chi li ha inventati? Questi oggetti fanno parte della nostra vita da moltissimi anni ma non tutti conoscono la loro storia. Scopriamo insieme quando e dove sono stati inventati gli ombrelli, l’etimologia della parola e molto altro.  

Quando è stato inventato l’ombrello? 

È difficile stabilire una data esatta quando si parla di origine degli ombrelli. Vi sono testimonianze artistiche e reperti che dimostrano che questi oggetti risalgono a circa 5000 anni fa e che venivano utilizzati in Egitto, in Grecia ed in Cina per proteggersi dal sole prima che diventassero strumenti utili per ripararsi dalla pioggia.   

Chi ha inventato l’ombrello? 

Non solo non è possibile stabilire la data esatta dell’invenzione dell’ombrello ma è anche difficile identificarne l’inventore. Gli ombrelli, come dice la parola stessa, venivano utilizzati dai nobili originariamente per ripararsi dal sole e mantenere la pelle candida. A quel tempo erano veri e propri oggetti di lusso. L’origine dell’ombrello per ripararsi dalla pioggia viene invece attribuita ai cinesi in quanto furono i primi ad isolare e ricoprire di cera gli ombrelli in carta e a renderli impermeabili. 

Quando è stato inventato il primo ombrello moderno? 

Nel sedicesimo secolo, la storia degli ombrelli iniziò a diffondersi e questi utili strumenti acquisirono popolarità nei paesi occidentali. Vediamo insieme le varie tappe e l’evoluzione di questo oggetto dalla sua introduzione in Europa fino ad oggi: 

  • Nel 1700 Jean Marius, un mercante parigino realizzò il primo ombrello pieghevole in Europa. 
  • Nel 1700 Caterina de Medici giunse alla corte francese con un parasole nel bagaglio e rendendo popolare questo strumento, simile ad un ombrello moderno.  
  • Nel 1700 Jonas Hanway, un viaggiatore e scrittore fu tra i primi ad utilizzare l’ombrello per proteggersi dalla pioggia in Gran Bretagna rendendo questo oggetto popolare anche tra gli uomini. Fino ad allora infatti lo utilizzavano esclusivamente le donne per proteggersi dal sole. 
  • Nel 1800 venne aperto a Londra “James Smith and Sons”, il primo negozio specializzato nella vendita di ombrelli. 
  • Nel 1852 l’industriale e uomo di affari Samuel Fox, brevettò un’intelaiatura di stecche di acciaio arcuate che permettevano una perfetta chiusura dell’ombrello, oltre a renderlo più leggero 
  • Nel 1928 Hans Haupt, un ufficiale dell’esercito imperiale inventò l’ombrello pieghevole tascabile, che chiamò ombrello “knirps” che, in tedesco significa piccolino o anche ragazzino. In Austria veniva anche chiamato “Flirt”. 
  • Nel 1969 Bradford E. Phillips, proprietario della “Totes Incorporated of Loveland, Ohio” ottenne il brevetto dell’ombrello automatico pieghevole, quello che usiamo ancora oggi. 

Da dove deriva la parola ombrello?  

Come indica l’etimologia della parola ombrello, che deriva dal latino “umbra” ovvero ombra, questo oggetto veniva utilizzato originariamente per offrire una piccola porzione di ombra da portare sempre con sé.  

I diversi tipi di ombrelli 

Ombrelli Standard 

Gli ombrelli standard hanno un diametro pari a circa 105cm e sono perfetti per una persona. Si tratta di ombrelli classici, adatti all’utilizzo quoridiano. 

Ombrello promozionale con Logo da 25 pollici

Ombrelli da golf 

Gli ombrelli da golf presentano una struttura più ampia, con un diametro compreso tra 120 e 150cm che permette di tenersi al riparo senza interrompere il gioco.  

Ombrello promozionale da Golf da 30” Zeke

Ombrelli pieghevoli 

Gli ombrelli pieghevoli sono da sempre tra i gadget pubblicitari più apprezzati. Gli ombrelli pieghevoli vengono spesso definiti ombrelli tascabili. Grazie alle loro dimensioni compatte sono perfetti da tenere in borsa, nello zaino o in ufficio. 

Ombrello personalizzato automatico deluxe da GENTLEMEN

Ombrelli antivento 

Gli ombrelli antivento presentano una struttura più resistente, in grado di resistere a tempeste, raffiche di vento e neve.  

Ombrello promozionale deluxe automatico NEW QUAY

Altri ombrelli di tendenza

Se desideri lasciare il segno, scegli degli ombrelli con particolari funzioni e dettagli che li rendano speciali, come il manico in legno o la struttura trasparente.

Ombrello Personalizzato Automatico Trasparente da 23”

Perché regalare degli ombrelli personalizzati come gadget aziendali?

Gli ombrelli personalizzati sono gadget che i tuoi clienti utilizzeranno anche dopo aver concluso la vendita o il rapporto commerciale con la tua azienda. In questo modo otterrai visibilità per molto tempo. Assicurati di cogliere tutte le opportunità distribuendo gli ombrelli personalizzati con il tuo logo durante fiere, eventi, oppure come merchandise da vendere nel tuo negozio o ancora da offrire come omaggio sugli acquisti. Come vedi le opzioni sono infinite, lasciamo a te la scelta.

Dopo aver scelto il modello giusto per te non dovrai far altro che personalizzare i tuoi ombrelli promozionali con il nome, il logo della tua azienda o uno slogan e se vuoi davvero essere visibile in qualsiasi condizione meteorologica, opta per una stampa con colori in contrasto per dare maggiore risalto alla tua personalizzazione.

Share

Articoli recenti

  • Marketing e pubblicità

Gadget promozionali per palestre: I migliori regali per gli sportivi 

Costanza e motivazione sono fondamentali quando si parla di attività fisica, per questo motivo, se…

2 settimane fa
  • Marketing e pubblicità

Psicologia dei colori: Il significato del colore blu nel marketing 

Il colore gioca un ruolo fondamentale nella pubblicità, per questo motivo è importante scegliere i…

3 settimane fa
  • Marketing e pubblicità

Le migliori strategie di marketing nel punto vendita

Ti è mai capitato di essere entrare in un negozio solo perché attratto da uno…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Idee e strategie di marketing per parrucchieri 

Stai cercando delle idee per promuovere il tuo salone in maniera efficace? Questo è il…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Penna Alpha in caucciù con gommino touchscreen: perché queste penne sono tra le più vendute? 

Le penne personalizzate hanno un enorme potenziale commerciale! Secondo uno studio condotto dall’Advertising Specialty Institute,…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

I 10 Migliori Gadget Aziendali per il 2024

Quale miglior modo per iniziare il nuovo anno se non con una lista di buoni…

2 mesi fa

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza possibile.

Scopri di più