Prodotti in evidenza

Il mistero delle matite in grafite: Da cosa è composta la mina delle matite?

In Pens.com amiamo ascoltare le domande di tutti i nostri clienti e dipendenti e la nostra curiosità ci spinge a trovare risposte anche alle domande più difficili. Ti è mai capitato di osservare una matita e chiederti come sia fatta e quali materiali vengano utilizzati? E da cosa deriva il termine mina? Ma le matite contengono piombo? 

Non vogliamo lasciarti con il fiato sospeso, andiamo subito ad approfondire questo argomento… 

Come sono fatte le mine delle matite? 

Ma le matite sono fatte di piombo? Le mine delle matite non sono fatte di piombo bensì di grafite. Anticamente si credeva che la grafite contenesse piombo e per questo motivo il materiale di cui è composta la mina delle matite venne chiamato plumbago nei paesi anglosassoni e piombaggine in Italia.  

La grafite, arcaicamente definita piombaggine è una forma cristallina del carbonio con una struttura a maglie esagonali. Sai che la grafite sottoposta ad altissima pressione e temperatura si trasforma in un diamante?  

La grafite naturale viene utilizzata per produrre tantissimi oggetti, dalle batterie alle guarnizioni dei freni fino alle matite. 

Rob Lavinsky, iRocks.com – CC-BY-SA-3.0

Le matite utilizzate anticamente contenevano piombo? 

Le matite di grafite erano note anche come matite di piombo, proprio per la capacità di questo materiale di lasciare tracce su pergamene e ceramica ma non contenevano piombo. 

Da questo deriva un’altra curiosità… 

La mina delle matite è fatta di argilla? 

Sorprendentemente, sì! La mina delle matite è fatta con una miscela di due ingredienti chiave: l’argilla e la grafite. Questi due materiali vengono mescolati con acqua e pressati fino ad ottenere il giusto livello di pigmentazione e morbidezza.  

Perché si parla di mine di piombo? 

Uno degli strumenti di scrittura più antichi, inventati dai Romani, era lo stilo che veniva realizzato in piombo. Lo stilo è considerato il precursore delle penne touch, anche note come penne touch screen. Stiamo parlando delle penne con gommino in silicone che oggi utilizziamo per scrivere sullo schermo tattile di smartphone e tablet. Proprio per questo motivo ancora si sente parlare di mine di piombo. 

Esiste anche un’ulteriore spiegazione: la grafite fu scoperta in Cumbria, in Inghilterra, intorno al 1500. Gli inglesi quando scoprirono la grafite pensavano fosse piombo. La chimica a quel tempo era solo agli inizi e solo molti anni dopo si scoprì che non esiste alcuna correlazione tra la grafite e il piombo. 

Le matite si sono poi evolute, passando da semplici blocchi di grafite a dei bastoncini realizzati in legno in cui veniva inserita una mina in grafite. Solo nel 1790 si scopri che la durezza delle mine in grafite poteva essere ammorbidita mescolando la grafite con l’argilla e procedendo poi con la cottura in forno. Proprio così sono nate le matite 2B! 

Potete consigliarmi delle matite da personalizzare? 

Certo, spesso parliamo di penne ma in Pens.com ci occupiamo di tantissimi tipi di gadget promozionali personalizzati, incluse le matite. Abbiamo tanti diversi modelli e colori di matite promozionali, a partire dalle classiche matite in legno alle eleganti matite meccaniche o portamine. Di seguito ti proponiamo alcune delle nostre matite personalizzate preferite, con mina in grafite: 

Sulla qualità non sono ammessi errori ma una gomma è sempre indispensabile per rimediare…

Matita con gomma BIC® Evolution® Ecolutions® 

Per gli amanti di toni e colori naturali:

Matita con gomma BIC® Evolution® Ecolutions® Logo a Colori

Per contribuire a salvaguardare il pianeta:

Matita Portamine Ecologica in Bambù Arlington

Per i carpentieri, falegnami e costruttori edili:

Matita da falegname con righello

Per stupire:

Set penna e matita in astuccio

Speriamo di aver risposto a tutte le domande relative alle matite e alla composizione della grafite. Hai altre domande e curiosità? Ti aspettiamo su Facebook

Share

Articoli recenti

  • Marketing e pubblicità

Finitura soft touch penne e gadget: cos’è e perché è di grande tendenza?  

Hai notato che sempre più aziende scelgono packaging e rivestimenti con finitura soft touch? Il…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Gadget promozionali per palestre: I migliori regali per gli sportivi 

Costanza e motivazione sono fondamentali quando si parla di attività fisica, per questo motivo, se…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Psicologia dei colori: Il significato del colore blu nel marketing 

Il colore gioca un ruolo fondamentale nella pubblicità, per questo motivo è importante scegliere i…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Le migliori strategie di marketing nel punto vendita

Ti è mai capitato di essere entrare in un negozio solo perché attratto da uno…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Idee e strategie di marketing per parrucchieri 

Stai cercando delle idee per promuovere il tuo salone in maniera efficace? Questo è il…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Penna Alpha in caucciù con gommino touchscreen: perché queste penne sono tra le più vendute? 

Le penne personalizzate hanno un enorme potenziale commerciale! Secondo uno studio condotto dall’Advertising Specialty Institute,…

3 mesi fa

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza possibile.

Scopri di più