Penne

Come togliere le macchie d’inchiostro dai tessuti

In Pens.com siamo esperti nel settore da oltre mezzo secolo e la nostra conoscenza va ben oltre la personalizzazione delle tue penne preferite. Se hai bisogno di un consiglio su come rimuovere da diversi tipi di tessuti e materiali le macchie di inchiostro di penne gel, penne a sfera non puoi far altro che affidarti ai nostri esperti. In questo articolo troverai tutte le risposte!

Qual è la prima cosa da fare quando ci si macchia con l’inchiostro?

Se si tratta di inchiostro fresco, ti consigliamo di tamponare la macchia con un panno pulito o un fazzoletto di carta per rimuovere quanto più inchiostro possibile. Non sfregare per evitare che la macchia si espanda o penetri nei diversi strati di tessuto.

Esistono diversi metodi per rimuovere le macchie di inchiostro dovute a diversi tipi di penne?

Assolutamente si! I diversi tipi di inchiostro vanno trattati in maniera specifica. Per ottenere i migliori risultati sui diversi tipi di macchie di inchiostro ti consigliamo di leggere la nostra guida qui sotto:

  • Inchiostro delle penne a sfera: Per rimuovere le macchie di inchiostro a base olio come quello delle penne a sfera, è necessario sfregare utilizzando alcool, aceto di vino bianco, lacca per capelli contenente alcool, igienizzante mani o spray commerciali specifici per la rimozione delle macchie.
  • Penne Gel: Per le penne gel si utilizza inchiostro a base acqua, così come per alcuni tipi di penne stilografiche, penne roller e pennarelli lavabili. L’inchiostro gel è più difficile da rimuovere rispetto all’inchiostro delle penne a sfera e richiede l’utilizzo di un solvente come l’alcool denaturato, l’acetone utilizzato per la rimozione dello smalto o un prodotto specifico per la rimozione delle macchie. Alcune persone consigliano di utilizzare il latte, immergendo il capo macchiato per circa un’ora nel latte e poi sfregando con forza. Si tratta di un rimedio utile se non si hanno a disposizione altri prodotti specifici.
  • Penne ad inchiostro permanente: l’inchiostro a base alcolica viene utilizzato per i pennarelli permanenti ed è sicuramente il più difficile da rimuovere. Per rimuovere questo tipo di inchiostro bisogna utilizzare dei solventi come l’alcol denaturato, il WD-40 o dei prodotti specifici prestando attenzione a non rovinare i capi in quanto si tratta di procedimenti più lunghi e più aggressivi per i tessuti.

Indipendentemente dal tipo di inchiostro, applica il solvente su un dischetto di cotone, un batuffolo di ovatta o un fazzoletto di carta e tampona la macchia senza strofinare. Lascia agire il prodotto per qualche minuto. Dopo aver trattato la macchia risciacqua il tessuto in acqua fredda e quando possibile procedi ad un ciclo di lavaggio normale. Se invece utilizzi dei prodotti specifici per rimuovere le macchie, segui attentamente le istruzioni riportate sulla confezione.

Nota bene: Ricorda sempre di testare il solvente su una piccola superficie prima di procedure al trattamento completo. Quando si tratta di inchiostro fresco spesso agire tempestivamente può fare la differenza e a volte ci facciamo prendere dal panico ed agiamo impulsivamente saltando questa fase.

Quali altri suggerimenti consigli possono essere utili per rimuovere le macchie di inchiostro?

Potresti aver macchiato una t-shirt in cotone o un altro materiale simile con dell’inchiostro fuoriuscito da una penna. Ma se si trattasse di altri materiali, sapresti come fare? In caso di emergenza ti consigliamo di seguire i nostri preziosi consigli:

Pelle: Per rimuovere le macchie di inchiostro su pelle e altre superfici porose ti consigliamo di applicare il solvente diverse volte e lasciarlo agire prima di tamponare.

Legno: Per rimuovere le macchie di inchiostro dalle superfici in legno ti consigliamo di applicare del detersivo per i piatti su un panno morbido o una miscela di acqua e bicarbonato da applicare con le mani.

  • Il metodo del detersivo per i piatti: Questo metodo è davvero efficace per rimuovere macchie di inchiostro fresco e per evitare che esso penetri nel legno. Basta aggiungere un po’ di detersivo per i piatti nell’acqua calda e mescolare fino ad ottenere la schiuma. Immergere un panno nella schiuma e non nel liquido e applicarla sulla macchia.
  • Il metodo del bicarbonato di sodio: Creare una miscela con bicarbonato di sodio e acqua fino ad ottenere una consistenza simile al dentifricio. Il bicarbonato di sodio mescolato con acqua diventa leggermente abrasive e permette di rimuovere le macchie. Applicare la miscela con le dita e lasciare agire per 10 minuti, dopo rimuovere con un panno umido.

Tessuti delicati: Alcuni rimedi casalinghi per rimuovere le macchie di inchiostro risultano troppo aggressivi sui capi delicati. Ad esempio, per rimuovere trace di inchiostro dai tessuti delicati come la seta, la lana o il cashmere ti consigliamo di rivolgerti a dei professionisti.

Prima di rimuovere delle macchie di inchiostro dai tessuti…

La prima regola è non farsi prendere dal panico. La maggior parte delle macchie può essere rimossa proprio con i metodi che ti abbiamo illustrato in questo articolo. Il segreto è agire tempestivamente, essere pazienti e perseveranti.  E se proprio non dovessi riuscire a rimuovere una macchia, falla diventare un dettaglio alla moda, pensa ad esempio ad un paio di jeans che diventano capi da lavoro unici.

Ora che conosci tutti i segreti per rimuovere e trattare i principali tipi di inchiostro non ti resta che scegliere le tue penne personalizzate con una maggiore consapevolezza! Consigli degli esperti: Le penne con il tappo sono quelle con minore probabilità di macchiarsi, basta infatti riporle con il tappo chiuso. Scopri la nostra selezione di Penne promozionali Hughes, un vero must have per chi desidera delle penne promozionali di qualità e dotate di tappo.

Share

Articoli recenti

  • Marketing e pubblicità

Gadget promozionali per palestre: I migliori regali per gli sportivi 

Costanza e motivazione sono fondamentali quando si parla di attività fisica, per questo motivo, se…

3 settimane fa
  • Marketing e pubblicità

Psicologia dei colori: Il significato del colore blu nel marketing 

Il colore gioca un ruolo fondamentale nella pubblicità, per questo motivo è importante scegliere i…

4 settimane fa
  • Marketing e pubblicità

Le migliori strategie di marketing nel punto vendita

Ti è mai capitato di essere entrare in un negozio solo perché attratto da uno…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Idee e strategie di marketing per parrucchieri 

Stai cercando delle idee per promuovere il tuo salone in maniera efficace? Questo è il…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Penna Alpha in caucciù con gommino touchscreen: perché queste penne sono tra le più vendute? 

Le penne personalizzate hanno un enorme potenziale commerciale! Secondo uno studio condotto dall’Advertising Specialty Institute,…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

I 10 Migliori Gadget Aziendali per il 2024

Quale miglior modo per iniziare il nuovo anno se non con una lista di buoni…

2 mesi fa

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza possibile.

Scopri di più