Marketing e pubblicità

Come il welcome pack rilancia il tuo marketing

Ecco come un welcome pack può dare uno slancio al marketing della tua azienda

Tutti ricordiamo il nostro primo giorno nel nuovo ufficio. Per la maggior parte dei neoassunti il primo giorno di un nuovo lavoro è molto estenuante, ma c’è un rimedio. Per coinvolgere i nuovi dipendenti sin dal primo giorno e farli sentire a loro agio nell’ambiente ancora poco familiare del nuovo ufficio, molte aziende regalano un pacchetto di benvenuto, oppure lo inviano, in caso di lavoro da remoto. Se è la prima volta che senti parlare di un welcome pack per neoassunti, questo è l’articolo che fa per te.

Che cos’è un welcome kit aziendale?

Il pacchetto di benvenuto è più noto nella sua versione inglese, welcome pack o welcome kit. In sostanza, è un pacchetto contenente diversi gadget aziendali da regalare ai nuovi dipendenti, un modo simpatico e molto apprezzato per rompere il ghiaccio all’inizio di un nuovo e stimolante rapporto lavorativo.

Ma non è tutto! Malgrado il pacchetto di benvenuto sia solitamente pensato per i dipendenti, una volta realizzato il tuo welcome pack personalizzato puoi sfruttarlo per fare colpo anche sui tuoi clienti. A seconda del settore della tua attività, puoi approfittare di un welcome pack per stupire, interagire ed emozionare i tuoi clienti, assicurandoti che si ricordino del tuo brand a lungo.  

In definitiva, un welcome pack aziendale è uno strumento promozionale utilissimo per dare ai dipendenti e ai nuovi clienti un senso di appartenenza, che rende il tuo brand il simbolo di un’intera comunità. Un cliente o dipendente orgoglioso di appartenere alla tua community sfoggerà i gadget personalizzati anche al di fuori dell’ufficio, aumentando esponenzialmente la visibilità del tuo brand. Grazie agli oggetti personalizzati il logo della tua azienda viaggerà insieme ai tuoi clienti anche in luoghi che non avresti mai immaginato, come il supermercato della tua zona, la palestra e molti altri luoghi in cui non avresti mai pensato di affiggere la tua pubblicità. 

A cosa serve regalare un pacchetto di benvenuto personalizzato? 

La prima impressione conta, anche con i dipendenti. 

La tua azienda rappresenta più che meri prodotti, bensì un insieme di valori ed una vera e propria cultura aziendale. Coloro i quali lavorano con te da anni riconoscono in maniera intuitiva tutti questi valori, ma un nuovo arrivato non sa cosa aspettarsi. Per rendere l’integrazione del neoassunto il meno stressante possibile e aiutarlo a integrarsi velocemente, il kit di benvenuto è un gesto semplice ma molto apprezzato.  

In questo pacchetto di benvenuto fornisci molto più che semplici gadget brandizzati. Stai accogliendo un nuovo dipendente in maniera originale e personalizzata, fornendogli gli strumenti necessari per svolgere il suo nuovo lavoro, che potrà anche portare a casa. Questo gli consentirà di abituarsi velocemente alla sua nuova realtà lavorativa. 

Come preparare un welcome kit personalizzato che stupisca tutti? 

Non hai bisogno di regali stravaganti e impegnativi per creare un welcome kit originale. Basterà scegliere dei gadget utili e che rivelino un genuino interesse al comfort del neoassunto. In definitiva, il pacchetto di benvenuto è un gesto simbolico che mira a far sentire i neoassunti parte di una squadra, fornendo tutti gli strumenti necessari. 

Cosa considerare prima di creare un welcome pack? 

Prima di cominciare a comprare e personalizzare gli oggetti del welcome pack, potresti tenere a mente, per esempio, i seguenti punti:  

  • Quale prima impressione vorresti fare sui  nuovi dipendenti? 
  • Quali sono i valori che questo welcome pack deve comunicare? 
  • Cosa deve sapere un neoassunto per cominciare a lavorare nella tua azienda? 
  • Che attività possono facilitare l’apprendimento dei valori aziendali? 
  • È necessaria una presentazione PowerPoint per esemplificare punti importanti?  

Un buon pacchetto di benvenuto, infatti, è in grado di anticipare i bisogni e le domande dei neoassunti: dov’è la macchinetta del caffè? Come prenoto le stanze per le riunioni? Qual è il protocollo da seguire quando ci si ammala?  

Quali prodotti includere in un welcome kit aziendale? 

Alcune aziende, per esempio, aggiungono al loro kit di benvenuto una lettera o un codice QR che conduce a un vero e proprio digital welcome pack, con le pagine HR utili ad orientarsi i primi giorni nel nuovo ufficio (protocollo per malattia, come chiedere le vacanze, l’etichetta per condurre i meeting con i clienti ecc.), ma anche interessanti presentazioni che spiegano la struttura interna dei vari dipartimenti e team. Questo perché gli obiettivi principali di un pacchetto di benvenuto sono due: 

  1. la promozione del tuo marchio; 
  2. la comunicazione dei tuoi valori in modo semplice, ma soprattutto chiaro. 

Di seguito abbiamo raccolto alcuni degli oggetti solitamente inclusi in un welcome kit aziendale, ma ricorda: la qualità vince sempre sulla quantità! Non devi includerli tutti necessariamente. Considera attentamente cosa rende la tua azienda e quali sono i bisogni dei neoassunti nella tua azienda. 

 Perché’ sceglierli?
Tazze personalizzate con logoOggetto molto popolare, ideale per l’uso giornaliero.
Borracce con logoIn alternativa o insieme alle tazze, usate per ridurre l’utilizzo di bottiglie in plastica monouso.
Quaderni, taccuini e block-notes  Oggetti classici e tradizionali, investimento economico minimo, perfetti per prendere appunti.
Penne personalizzateImmancabile in un welcome kit: utile, semplice ed efficace strumento di marketing.
Borse sportiveUtile per far diffondere il tuo marchio fuori dall’ufficio.
Accessori da viaggioAlta visibilità per il tuo marchio, ottimo per aziende nel settore turistico,

Vuoi creare un pacchetto di benvenuto personalizzato? Ti aiutiamo noi!

A seconda del settore in cui opera la tua azienda, ci saranno diversi oggetti personalizzati che potrai scegliere. In questo articolo abbiamo raccolto i nostri consigli per creare un pacchetto di benvenuto personalizzato per la tua azienda. Ma non c’è nessuno che conosce la tua azienda come te.

Per questo in Pens.com offriamo altissimi livelli di personalizzazione su tutti i nostri prodotti. Le idee che possiamo offrirti sono pressoché infinite: hai già visto i nostri set di penne regalo o i cofanetti regalo? Per i professionisti più tecnologici esistono anche i tappetini per mouse o i portachiavi con torcia. Crea oggi stesso i tuoi welcome kit, divertiti a combinare i nostri articoli promozionali e osserva il tuo brand crescere con successo.   

Share

Articoli recenti

  • Marketing e pubblicità

Finitura soft touch penne e gadget: cos’è e perché è di grande tendenza?  

Hai notato che sempre più aziende scelgono packaging e rivestimenti con finitura soft touch? Il…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Gadget promozionali per palestre: I migliori regali per gli sportivi 

Costanza e motivazione sono fondamentali quando si parla di attività fisica, per questo motivo, se…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Psicologia dei colori: Il significato del colore blu nel marketing 

Il colore gioca un ruolo fondamentale nella pubblicità, per questo motivo è importante scegliere i…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Le migliori strategie di marketing nel punto vendita

Ti è mai capitato di essere entrare in un negozio solo perché attratto da uno…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Idee e strategie di marketing per parrucchieri 

Stai cercando delle idee per promuovere il tuo salone in maniera efficace? Questo è il…

3 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Penna Alpha in caucciù con gommino touchscreen: perché queste penne sono tra le più vendute? 

Le penne personalizzate hanno un enorme potenziale commerciale! Secondo uno studio condotto dall’Advertising Specialty Institute,…

3 mesi fa

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza possibile.

Scopri di più