Marketing e pubblicità

Marketing per carrozzerie: idee efficaci per attirare i clienti

Se gli affari non vanno per il verso giusto, non è certo perché mancano i clienti con problemi di carrozzeria. Ogni giorno succede di tutto, dai tamponamenti più violenti alle scheggiature sul parabrezza: la domanda non manca. Perché non approfittarne, allora? Segui queste idee di marketing per carrozzerie e mantieni alta la competitività e la visibilità della tua impresa. 

Carrozzerie e officine: qual è la differenza? 

Se possiedi una carrozzeria, dovresti già conoscere la differenza tra carrozzeria e officina. Per chi non lo sapesse, le carrozzerie riparano ammaccature, vetri, paraurti e altre parti esterne dell’auto. Le officine, invece, si concentrano sugli interni: si occupano quindi del cambio dell’olio, dell’assetto delle ruote e della sostituzione dei componenti interni. 

Sebbene entrambe siano specializzate nella riparazione di autoveicoli, il fatto che si occupino di parti diverse delle auto spesso fa sì che i clienti si rivolgano al posto sbagliato. Questo, però, non deve costituire un problema. Se instauri una collaborazione con le officine della zona, i clienti si rivolgeranno direttamente a te per le riparazioni di carrozzeria e, quando avranno bisogno di un’officina, potrai indirizzarli al tuo partner commerciale. 

E i vantaggi non finiscono qui: ampliando l’offerta di servizi, la collaborazione con altri professionisti del settore automobilistico contribuisce ad aumentare la tua appetibilità agli occhi dei clienti. Ottieni un vantaggio sulla concorrenza attraverso la collaborazione con queste attività per il marketing della tua carrozzeria: 

  • Gommisti 
  • Carroattrezzi e autosoccorso 
  • Servizi di autodemolizione 
  • Concessionari auto 
  • Autolavaggi 
  • Negozi di accessori auto 

Riparazione vetri: le idee di marketing 

Gli interventi sui parabrezza possono spaziare dalla riparazione di piccole scheggiature alla sostituzione completa del parabrezza, e un errore che molti carrozzieri commettono è quello di trattarli tutti allo stesso modo. Quando un cliente si rivolge a te per la riparazione di una piccola scheggiatura sul parabrezza, a prescindere dal costo in termini di tempo e manodopera, cerca una soluzione rapida ed economica. In questo caso, hai davanti due scenari: puoi spaventare il cliente e dissuaderlo dal risolvere il problema con prezzi elevati e lunghi tempi di attesa oppure preparare il terreno per un eventuale suo ritorno, offrendo costi bassi e tempi di riparazione rapidi.  

Quando le crepe sono importanti o è necessario sostituire il parabrezza, i clienti si aspettano un costo elevato: è l’occasione perfetta per vendere qualcosa in più (una strategia chiamata “upselling”). Ecco alcune idee con cui proporre ai clienti (senza farli scappare) un servizio di maggior valore rispetto alla riparazione vetri già richiesta: 

  • Offri dei componenti aggiuntivi a prezzi scontati: i clienti non si opporranno più di tanto a una sostituzione del parabrezza più costosa, se comprende anche dei tergicristalli di qualità in omaggio o uno sconto sull’oscuramento dei vetri.  
  • Aiutali a sbrigare le pratiche: indica ai clienti in quali casi è meglio presentare una richiesta di risarcimento e in quali, invece, è più conveniente pagare di tasca propria, a lungo termine. Aiutali con la documentazione e adoperati per rendere la procedura più agevole. 
  • Sii trasparente con i prezzi: quando si tratta di auto, i clienti hanno il terrore di sentirsi raggirati, quindi non sorprenderli con un conto salato alla fine. Spiega loro le varie soluzioni utilizzando un foglio di calcolo chiaro, e aiutali a capire di cosa hanno bisogno, cosa possono trasmettere all’assicurazione e quali componenti aggiuntivi è meglio acquistare sul momento invece che in seguito. 

Riparazione ammaccature: le idee di marketing 

Come nel caso della riparazione dei vetri, anche i tipi di ammaccature possono variare molto in termini di gravità e costi. Sebbene molte persone non abbiano problemi a circolare con qualche ammaccatura pur di risparmiare, puoi fidelizzare i tuoi clienti con queste idee di marketing per carrozzerie: 

  • Riparazione gratuita delle ammaccature più lievi: se l’ammaccatura è piccola e facile da rimuovere, offri una riparazione gratuita! Se un cliente si aspetta un prezzo elevato e torna a casa in dieci minuti e senza aver pagato niente, sai già a chi si rivolgerà quando avrà un problema più grave. 
  • Informa: un’ammaccatura sulla portiera, sul paraurti e sulla fiancata implicano tipi diversi di riparazioni e costi associati. Spiega al cliente (in persona o con un opuscolo informativo) il motivo per cui le ammaccature vanno trattate in modo diverso e descrivi quali sono i rischi del rimandare una riparazione. 
  • Ritocchi alla verniciatura in omaggio o scontati: il cliente ha bisogno di ritoccare una piccola scheggiatura nella vernice? Una riparazione che richiede dieci minuti può farti ottenere una relazione commerciale a lungo termine. Se il cliente ha bisogno di un intervento più grande ma deve comunque pagare per la riparazione di un’ammaccatura importante, offri uno sconto sulla verniciatura per tranquillizzarlo al momento del pagamento. 

Riparazione tamponamento: le idee di marketing 

Le riparazioni in caso di collisioni sono generalmente coperte in gran parte o interamente dalle assicurazioni, per cui i clienti non si troveranno di fronte a un conto salato come quello dei costi vivi. Tuttavia, sebbene avere un’assicurazione sia obbligatorio, non tutte le polizze sono uguali. Quando la riparazione non è completamente coperta, è bene collaborare con i clienti. Ecco alcune idee di marketing per carrozzerie con cui migliorare il livello di soddisfazione dei clienti nelle situazioni più difficili: 

  • Fornisci un preventivo accurato in anticipo: sarà più conveniente rottamare l’auto piuttosto che ripararla? Fai i calcoli necessari, mostrali al cliente e fai da guida durante ogni fase. Se la riparazione è una soluzione praticabile, illustra il procedimento e mostra al cliente come ottenere il massimo dalla copertura assicurativa senza rischiare di pagare premi elevati in seguito. 
  • Suggerisci una compagnia assicurativa: il cliente si affida a un’assicurazione pessima? Conosci una compagnia che offre una copertura migliore? Contatta le tue società assicurative di fiducia e chiedi se è possibile ricevere una sorta di commissione in cambio di referenze, oppure tieni a portata di mano un elenco per i clienti che hanno veramente bisogno di una polizza migliore. 
  • Sostieni i clienti attivamente: la compagnia assicurativa sta raggirando un tuo cliente? Se contatti la compagnia e negozi con loro per ottenere offerte migliori a vantaggio del cliente, questo ti sarà molto riconoscente e saprà di potersi fidare di te e del modo in cui lavori.
  • Specifica gli importi nel dettaglio: i clienti sono molto diffidenti quando si tratta di riparazioni auto, quindi è bene che comprendano appieno per cosa stanno pagando e perché. Non esitare a menzionare anche ciò che offri gratuitamente, come la pulizia dell’auto dopo le riparazioni, la ceratura, ecc. 

Dai visibilità al tuo marchio 

Barretta luminosa a 6 LED 

Quando sai di essere l’impresa migliore del settore, devi fare in modo che i clienti potenziali ti trovino. Hai bisogno di idee? Ecco alcuni pratici consigli di marketing per carrozzerie con cui incrementare la visibilità del marchio: 

  • Omaggi aziendali abbinati: abbiamo già parlato dell’importanza del collaborare con altre imprese. Fornisci loro qualcosa da regalare ai clienti nel momento in cui consigliano la tua impresa, come opuscoli, calamite, torce o portachiavi LED con il tuo logo, biglietti da visita, vetrofanie, ecc. 
  • Eventi di zona: per avere visibilità nella propria comunità occorre essere presenti. Fiere, saloni e altri eventi in cui le imprese allestiscono i propri stand devono far parte della tua strategia di marketing. Non sai cosa presentare? Puoi sempre fornire informazioni sui casi in cui dovrebbero rivolgersi alla tua impresa. 
  • Insegui le ambulanze: in senso lato, ovviamente. L’idea è quella di farti pubblicità dove ce n’è più bisogno. Di farti spazio nel traffico. In altri termini, esponi e metti a disposizione poster, opuscoli e altri articoli simili in luoghi strategici (depositi dei veicoli rimossi, cartelloni pubblicitari nelle aree ad alto rischio di tamponamenti, ecc.). 
  • Gadget promozionali: abbiamo parlato di calamite e vetrofanie, ma esistono anche altri articoli da personalizzare con il tuo marchio che puoi far circolare nella tua zona. Vuoi i nostri consigli per il settore automotive?  

Carrozzerie online: le idee di marketing 

Al giorno d’oggi, se non hai una presenza online, in pratica, non esisti. Se non ricevono raccomandazioni specifiche, i clienti ricorrono a Internet per trovare la migliore carrozzeria disponibile. Per questo motivo, assicurati di essere in cima alla lista sia nei motori di ricerca sia come punto di riferimento per gli utenti. Per riuscirci, concentrati su questi elementi: 

  • Un sito web completo e approfondito: fai in modo che il tuo sito web includa tutto il necessario: una pagina “Chi siamo”, un modulo per richiedere i preventivi, i tuoi recapiti, delle immagini in alta definizione, l’indirizzo fisico della carrozzeria in fondo a ogni pagina, ecc. 
  • Presenza attiva sui social media: le pagine aziendali sui social media rappresentano un’estensione del tuo sito web, e devono contenere più o meno le stesse informazioni, oltre a fornire dettagli su promozioni, competizioni che coinvolgono i clienti, eventi e altro.  
  • Localizzazione: i tuoi annunci pubblicitari PPC (“pay-per-click”) mirano alla tua posizione geografica? Hai inserito il tuo indirizzo sui social media e sul sito web, per far sapere a Google dove si trovano i tuoi clienti? Per evitare che il tuo impegno e il tuo denaro finiscano nel nulla, verifica che la tua strategia di marketing online sia adattata al luogo in cui ti trovi. 
  • Recensioni: quando hai bisogno di fidelizzare i clienti, parti dalle recensioni. Incoraggia i clienti a lasciare la propria opinione sul tuo sito web, su Yelp, su Google o su qualsiasi altra piattaforma utile.  

In conclusione, quando si tratta di marketing per carrozzerie, la soluzione migliore è quella di dimostrare di saper trasformare una situazione stressante in un’esperienza positiva. Mostra ai tuoi clienti che sei in grado di offrire servizi più rapidi, economici e trasparenti che la concorrenza non può o non vuole eguagliare. Rendi il tuo marchio visibilmente eccezionale, e la tua carrozzeria diventerà il punto di riferimento della tua zona. 

Share

Articoli recenti

  • Marketing e pubblicità

Finitura soft touch penne e gadget: cos’è e perché è di grande tendenza?  

Hai notato che sempre più aziende scelgono packaging e rivestimenti con finitura soft touch? Il…

1 mese fa
  • Marketing e pubblicità

Gadget promozionali per palestre: I migliori regali per gli sportivi 

Costanza e motivazione sono fondamentali quando si parla di attività fisica, per questo motivo, se…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Psicologia dei colori: Il significato del colore blu nel marketing 

Il colore gioca un ruolo fondamentale nella pubblicità, per questo motivo è importante scegliere i…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Le migliori strategie di marketing nel punto vendita

Ti è mai capitato di essere entrare in un negozio solo perché attratto da uno…

2 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Idee e strategie di marketing per parrucchieri 

Stai cercando delle idee per promuovere il tuo salone in maniera efficace? Questo è il…

3 mesi fa
  • Marketing e pubblicità

Penna Alpha in caucciù con gommino touchscreen: perché queste penne sono tra le più vendute? 

Le penne personalizzate hanno un enorme potenziale commerciale! Secondo uno studio condotto dall’Advertising Specialty Institute,…

3 mesi fa

Utilizziamo i cookie per fornirti la migliore esperienza possibile.

Scopri di più